Concorso Uno per tutti – Premio Nello Streri

Bando di Concorso Uno per Tutti – Premio Nello Streri – III edizione

Nell’ambito del 19° Festival delle CULTURE DEL MONDO è indetta la 3a edizione del concorso a
tema libero ma finalizzato, attraverso testimonianze e riflessioni, all’integrazione fra i popoli e la
conoscenza delle rispettive culture per contribuire, nello spirito dell’articolo 3° della Costituzione
Italiana, alla rimozione degli “ostacoli di ordine economico e sociale” che impediscono la partecipazione
di tutti alla vita della comunità.

I plichi dovranno pervenire entro e non oltre il 10/10/2016,

Sezioni

  • A) Sezione SCRITTURA: riservata ad autori di brani inediti, (al massimo due cartelle), finalizzati
    alla rappresentazione teatrale e inerenti al tema del concorso.
  • B) Sezione RECITAZIONE: riservata alla migliore interpretazione di un MONOLOGO tratto da testo
    teatrale o di narrativa inerente al tema del concorso. La recitazione deve essere a memoria.
  • C) Sezione RECITAZIONE in LINGUA PIEMONTESE o OCCITANA: (premio speciale Nello Streri –
    Accademia Teatrale Giovanni Toselli). Riservata alla migliore interpretazione di un testo in lingua
    piemontese o occitana inerente al tema. La recitazione deve essere a memoria.
  • D) Sezione SCUOLE – lavori di gruppo
    Da quest’anno viene introdotta la Sezione Scuola suddivisa in : Scuola Italiano e Scuola Francese riservata
    a lavori presentati da gruppi di alunni/classi delle scuole di ogni ordine e grado.
    I lavori che concorrono a queste sezioni dovranno essere presentati – oltre che come elaborati testuali
    – in brevi video della durata di 5 minuti al massimo, inerenti al tema del concorso.
    Per promuovere la Sezione Scuola Francese, l’Alliance française di Cuneo, metterà a disposizione un
    cameramen (un’ora al massimo) per le riprese in data da concordare. Pertanto si pregano i docenti interessati
    di contattare info@alliancecuneo.eu entro il 5 settembre 2016 per attivare la collaborazione
    per la registrazione video.

 

Riconoscimenti

Alla serata finale parteciperanno, scelti insindacabilmente dalla giuria, i tre vincitori di ogni sezione:
per la sezione scrittura la recitazione dei testi sarà effettuata dagli stessi autori o da persone da loro
indicate o da professionisti messi a disposizione dall’organizzazione,
per la sezione scuole – saranno proiettati i video in lingua italiana ed in lingua francese.
  • Sezione scrittura: i testi selezionati saranno pubblicati su Rendiconti 2016 ed al primo classificato
    verrà assegnata una borsa di studio di € 300.
  • Sezione recitazione in italiano: i vincitori, ai quali verrà rilasciato un attestato, potranno esibirsi in
    occasione di Culture nel Mondo 2017; al primo classificato verrà, inoltre, assegnata una borsa di studio
    di €. 200.
  • Sezione recitazione in piemontese o occitano (premio speciale Nello Streri – Accademia Teatrale Giovanni
    Toselli): i vincitori, ai quali verrà rilasciato un attestato, potranno esibirsi in occasione di Culture
    nel Mondo 2017; riceveranno, inoltre, rispettivamente una borsa di studio di € 500, di € 300 e di € 200.
  • Sezione scuola: i video selezionati saranno proiettati in occasione di Culture nel Mondo 2017. Alla
    scuola prima classificata sarà assegnata una borsa di studio di €. 300,00 per l’acquisto di materiale
    didattico. Per la sezione scuola in francese, l’Alliance française di Cuneo mette a disposizione della
    scuola vincitrice una borsa di studio di €.300,00 per iniziative o materiali relativi all’insegnamento
    della lingua francese. è fatto salvo il diritto della Giuria, di non assegnare premi o di assegnare
    premi ex-equo.

Modalità di partecipazione

  • Sezione scrittura: i testi, (al massimo 2 cartelle o 4.000 caratteri spazi inclusi), dovranno pervenire
    in plico contenente 6 copie “anonime” dell’elaborato e, in busta chiusa, la scheda di iscrizione (allegata
    al presente bando) debitamente compilata e un cd con il testo in formato word. I plichi dovranno
    pervenire entro e non oltre il 10/10/2016, via posta o consegnati a mano alla PROMOCUNEO
    (Concorso Uno per Tutti – Lungostura J. F. Kennedy, 5f -12100 CUNEO). Come previsto dall’art. 3,
    brani o parti di brani pervenuti all’organizzazione, potranno essere oggetto di pubblicazione su “La
    Stampa web” alle condizioni previste nel citato articolo e senza pregiudizio per la successiva selezione.
    Si invitano, pertanto, i concorrenti ad inviare tempestivamente i loro elaborati.
  • Sezioni recitazione e recitazione in piemontese o occitano: gli iscritti dovranno spedire o recapitare
    a mano, entro e non oltre il 10/10/2016, la scheda di iscrizione (allegata al presente bando) debitamente
    compilata alla PROMOCUNEO (Concorso Uno per Tutti – Lungostura J. F. Kennedy, 5f –
    12100 CUNEO. I monologhi recitati non dovranno superare i 10 minuti.
  • Sezione scuola (alle scuole non è richiesta la quota d’iscrizione): si precisa, che la partecipazione
    a un gruppo non preclude l’iscrizione del singolo studente che volesse anche concorrere con un
    lavoro individuale. In questo caso il singolo studente dovrà iscriversi alla sezione idonea.
    I luoghi e gli orari delle iniziative saranno comunicati sul sito www.promocuneo.it e unicamente
    via mail agli iscritti.

I luoghi e gli orari dell’iniziativa saranno comunicati sul sito culturedelmondo.it e unicamente via mail agli iscritti.

Quota d’iscrizione

La partecipazione al Concorso prevede una quota d’iscrizione € 25,00 (a parziale copertura delle spese
di segreteria e di organizzazione) ma è gratuita per la sezione Scuole.

Giuria

La giuria incaricata di valutare i partecipanti di entrambe le sezioni sarà così composta:

  • Mario ROSSO avvocato, già Assessore Cultura Comune di Cuneo
  • Bruno GAMBAROTTA attore, giornalista e scrittore
  • Chiara GIORDANENGO attrice, scrittrice, direttore dell’Accademia Teatrale Toselli e rappresentante della famiglia STRERI
  • Gabriele BOLLETTA  docente, di recitazione e arte melodrammatica alla Fondazione Teatro Nuovo di Torino
  • Gianni MARTINI direttore de LA STAMPA
  • Amedea FRANCO giornalista de LA STAMPA
  • Ezio BERNARDI direttore de LA GUIDA
  • Manuela VICO giornalista de LA GUIDA ,presidente dell’Alliance francaise di Cuneo